Sede

Fin dall’inizio la FEF, grazie alla disponibilità dei Monaci Cistercensi e del Priore di allora, padre Malachia Falletti, ha trovato la sua sede a Firenze, nella Certosa del Galluzzo, dove per 25 anni ha condiviso gli spazi insieme alla SISMEL.
 
Nel dicembre 2009 la FEF è divenuta proprietaria di una porzione di un palazzo storico, situata nel centro di Firenze, in via Montebello n° 7, dal 2011 sede legale. Il restauro di un piano del palazzo, messo a disposizione dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, ha consentito nel dicembre 2012 l'inaugurazione della nuova sede, che ospita tra l'altro la biblioteca e l'archivio di Gianfranco Contini. Nel corso del 2013 si è compiuto il restauro di altri due piani del palazzo, che da settembre 2013 hanno accolto il resto della biblioteca e dell'archivio, permettendo il trasferimento di tutte le attività della FEF nel centro della città.

Informazioni aggiuntive