MEM Medioevo musicale
Banca dati bibliografica e discografica sulla cultura musicale medievale e sulla liturgia.
 
MEM consiste in un archivio informatico sulla musica medievale e sulla liturgia, dalle origini all’anno 1500, che contiene la segnalazione con sintesi di tutte le pubblicazioni scientifiche, periodiche e non periodiche, e di tutte le edizioni discografiche che riguardano la musica medievale in tutti i suoi aspetti. Il progetto nasce nel 1996 nell’intento di offrire uno specifico strumento di informazione bibliografica e discografica, in grado di ridurre la dispersione dei contributi scientifici, dovuta anche alla valenza interdisciplinare della musica nella cultura del medioevo, alle sue connessioni con la poesia, con la filosofia, con la drammaturgia, con le arti figurative e naturalmente con la liturgia. Va sottolineato lo spazio dedicato alla discografia: uno studio della musica medievale che voglia tener conto degli aspetti esecutivi come ulteriore apporto alla comprensione dei testi non può ignorare la prassi esecutiva attuale, di cui è espressione la copiosa produzione di edizioni discografiche.
 
MEM è ora disponibile in linea nel portale Mirabile. Gli aggiornamenti del data base vengono offerti annualmente in un volume a stampa edito dalle Edizioni del Galluzzo.
 

Redazione

 
Direttore: Maria Sofia Lannutti

Consulenti: Giacomo Baroffio, Lucia Pinelli

Redattore capo: Antonio Calvia

Redazione centrale (Firenze-Cremona): Davide Checchi, Michele Epifani, Ernesto Sergio Mainoldi, Francesco Molmenti, Stefania Vitale

Collaboratori: Laura Albiero (Paris), Gregorio Bevilacqua (Southampton), Carlo Bosi (Salzburg), Gionata Brusa (Würzburg), Martina Cocci (Cremona), Paola Dessì (Bologna), Paola Donati (Cremona), Giacomo Ferraris (Cremona), Daniela Galesi (Bologna), Alèxandros Hatzikiriakos (Roma), Alessandra Ignesti (Montreal), Brian Møller Jensen (Stockholm), Andreina Manzo (Roma), Jacopo Mazzeo (Southampton), David Merlin (Wien), Stefano Milonia (Roma), Ella Nagy (Padova), Alberto Napoli (Chapel Hill), Graziella Pastore (Paris), Maigua Lorea Suso Biain (El Escorial), Federico Zavanelli (Cremona).
 

Informazioni aggiuntive