Amministrazione trasparente
Per assicurare il soddisfacimento degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni ai sensi dei Decreti legislativi n. 33 del 14 marzo 2013 e n. 39 dell'8 aprile 2013, si possono consultare i documenti indicati qui a destra.

La normativa di riferimento è la seguente:

  • legge 6 novembre 2012, n. 190, recante disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione;
  • decreti legislativi 14 marzo 2013, n. 33, recante riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni, e 8 aprile 2013, n. 39, recante disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico, a norma dell'articolo 1, commi 49 e 50, della legge 6 novembre 2012, n. 190, adottati in attuazione delle deleghe legislative conferite dalla citata legge n. 190 del 2012;
  • articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, recante delega al Governo per la revisione e la semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza mediante l’adozione di disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  • decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, recante revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione pubblicità e trasparenza correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  • determinazione dell’Autorità nazionale anticorruzione 3 agosto 2016, n. 833, recante linee guida in materia di accertamento delle inconferibilità e delle incompatibilità degli incarichi amministrativi da parte del responsabile della prevenzione della corruzione, e delibera 2 ottobre 2018, n. 840, sulla corretta interpretazione dei  compiti del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza;
  • determinazione dell’Autorità nazionale anticorruzione 8 novembre 2017, n. 1134, recante nuove linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato  controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici;
  • legge 30 novembre 2017, n. 179, recante disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto pubblico o privato;
  • determinazione dell’Autorità nazionale anticorruzione 21 novembre 2018, n. 1074, recante approvazione definitiva dell’Aggiornamento 2018 al Piano Nazionale Anticorruzione.